Archivio

Archivio Novembre 2003

Le Scarpe – Kokotest n. 4

30 Novembre 2003 4 commenti


“Non sarebbe divertente se le scarpe in vendita nei negozi avessero sentimenti e potessero parlare?
Le ballerine allineate sugli scaffali probabilmente direbbero: ‘Noi siamo particolari, devi prenderci in mano gentilmente e trattarci con cura’. Quelle che si trovano nell’angolo delle occasioni invece direbbero: ‘ Noi siamo economiche. Vedi? Ci comperano tutte, siamo le più richieste!’

1) Oggi sei andata/o a cercare un paio di scarpe. Entri nel negozio, ne vedi subito alcune che ti piacciono. Cosa fai? Le comperi senza esitazione o vuoi vedere altri modelli per essere più sicura/o?

2) Provi quel paio di scarpe, che ti ha colpita/o e il/la commesso/a ti dice qualcosa riguardo a come ti stanno. Che cosa dice?

3) Alle tue spalle qualcuno sussurra: ‘Ti stanno proprio bene!’ Ti volti e vedi che è qualcuno che conosci. Chi è?

4) Alla fine decidi di comperarle. Perchè?”

Volevo scrivere

29 Novembre 2003 3 commenti

Buonanotte a tutti i sognatori

29 Novembre 2003 3 commenti


notte di note note di notte
di luna che imbroglia i cani
vagabondi invisibili nelle vie che sanno tutto
e ci cammino
a tempo col rumore della terra che gira
e fornai che fanno il pane di domani
secchi d’acqua che svegliano i balconi
cotti di sole del mattino

in questa notte di ragnatele
di fili notturni sul mio viso
l’alito largo del vento mi segue
annusando i pantaloni
e quante dita stanno acchiappando note
che cadono giu’ dal paradiso
e le giornate si chiudono
dietro le serrature dei portoni

buona notte ai piccoli dolori
buona notte a tutti i suonatori
buona notte a queste nubi d’inchiostro
buona notte a questo figlio nostro

qui in questa curva di cielo
ed ogni odore e’ un ricordo
che torna a bruciapelo

e porta via
la sete e i giorni sbagliati
per una notte di pace
nei cuori affaticati

notte di note note di notte
tesa come pelle di tamburo
fari che bucan la pazienza dell’aria
cercando di capirmi gli occhi

in questo stesso istante tra la California e il Giappone
c’e’ chi inventera’ il futuro
per tutti gli uomini che passano
sui fogli del mondo come scarabocchi

in questa notte di stelle distratte
sorprese da un’alba che confonde
muri vecchi
che respirano un giovane cielo rattoppato
e un risveglio salato di mare
sui pontili deserti che scavalcano le onde
come qualcosa di rauco
che ti chiedi cos’e’ mentre ti e’ gia’ passato

buona notte ad ogni nota d’argento
buona notte a un sollievo di vento
buona notte a questo silenzio d’oro
buona notta buona notte tesoro

qui in questa via di nessuno
mi sto frugando parole
per far sognar qualcuno

quando verra’
dal cielo dove si trova
una speranza di luce
una canzone nuova

qui in questa notte di note
a guardarmi la vita
dentro le mani vuote

ma che cos’e’ mai
che mi fa credere ancora
mi riga gli occhi d’amore
e mi addormentera’ dalla parte del cuore

Road Rage

28 Novembre 2003 5 commenti

Lo Gnomo 2

28 Novembre 2003 16 commenti

Lo Gnomo

28 Novembre 2003 4 commenti

Cara Ragazza

28 Novembre 2003 1 commento


“Cara ragazza

Se ogni tanto vuoi essere raggiunta

dalla felicità,

come la rosa deve

amare le sue spine.

Anche se questa vita

a volte ci appare buia

viverci è luminoso.

Questo mi è stato dedicato da una signora 75enne ed ora io te la dedico con tutto il cuore…

Vivere è sempre la soluzione migliore anche quando sembra che tutto ti crolli addosso e che non ci sia più speranza!

Un abbraccio e quando vuoi venire in montagna a camminare e riflettere fammelo sapere…

Ciao un bacio Marco.”

Grazie Marco per la bellissima dedica.
E io, con il tuo permesso, la divulgo.

Nuvole rosa

27 Novembre 2003 9 commenti

Mullet Cut

26 Novembre 2003 14 commenti

Tutturùùùù…. buone notizie!

25 Novembre 2003 10 commenti